Concorso digital storytelling

Policultura è un concorso di digital storytelling che il Politecnico di Milano (attraverso HOC-LAB, della Scuola dell’Ingegneria Industriale e dell’Informazione) propone dal 2006 alle scuole di ogni ordine e grado Ad oggi sono più di 1.800 le narrazioni sviluppate per PoliCultura da tutti i livelli scolastici, per un coinvolgimento di quasi 40.000 allievi.

PoliCultura incarna perfettamente i valori della terza missione dell’Ateneo nel desiderio di un dialogo diretto fra scuola e università. Insieme a noi, a sostegno di una didattica innovativa e in costante evoluzione, si accompagna in questo percorso Boston Consulting Group, una delle principali società di consulenza strategica a livello globale, che ha deciso di sostenere PoliCultura per il secondo anno consecutivo.

PoliCultura chiede alle classi di sviluppare “narrazioni” multimediali con il web tool 1001Storia. Realizzare storie multimediali è didatticamente efficace, coinvolgente e attiva dinamiche positive all’interno del gruppo classe. È possibile trattare di un tema libero (curriculare o meno) o seguire temi particolari proposti dal concorso (segnalati nel sito).

In abbinamento al concorso, il Laboratorio HOC offre agli insegnanti un supporto costante durante la realizzazione della narrazione, attraverso l’erogazione di un corso online gratuito, MOOC PoliCultura 2020: contenuti dedicati e un tutoring costante destinato esclusivamente ai docenti iscritti con una classe al concorso

== Le iscrizioni si chiudono il 13 gennaio 2020: http://www.policultura.it/ 

I commenti sono chiusi.